venerdì 12 dicembre 2014

MORDHEIM - BATTLE REPORT

Buon salve a tutti voi,
cari Uorgheimers, come state voi e le vostre miniature?
Eccoci qui a condividere con voi un piccolo battle report di Mordheim. Serata davvero piacevole, in compagnia del JimmyFiglioDell'OrsoKislevita e del CivaLamaNeraElfOscuro. Scenario davvero semplice: tre bande, Nani, Kisleviti ed Elfi Oscuri, un solo obbiettivo, annientare gli altri. Non ve la sto a raccontare troppo anche perchè spero le immagini parlino più di tutto il resto. Vi dico solo che i primi turni hanno visto Elfi Oscuri e Nani in attesa, mentre i Kisleviti sono avanzati su due fronti per capire chi attaccare. Il problema dello scenario a tre è che tutti cercano di capire chi attaccherà chi per poi poterne trarne il maggior vantaggio.
Dopo la prima fase di sostanziale stasi, ecco che tutto è iniziato con un attacco dei Kisleviti all'edificio che gli Elfi Oscuri avevano eletto a loro rifugio. Il nano nobile ha allora ordinato di attaccare sul fianco il secondo contingente di Kisleviti che stava andando a dare manforte ai compagni.

La partita non è finita, perchè il tempo è stato tiranno, ma il divertimento è stato molto.
Vi lascio ora con questo video molto ma molto amatoriale (come sempre mi scuso per la qualità, ma i mezzi tecnologici sono quelli che sono) e alle foto della serata. Speriamo vi piacciano! Come sempre, fateci sapere cosa ne pensate!
 


venerdì 21 novembre 2014

CARRO DEI LEONI DI CHRACE

Buon salve a tutti voi,
cari Uorgheimers, come state voi e le vostre miniature?
Torno oggi a postare su questo blog, per mostrarvi, e per condividere con voi tutti, la realizzazione del Carro dei Leoni di Chrace, che appartiene alla mia collezione ed al mio esercito degli Elfi Alti.
La colorazione decisa per il modello è abbastanza e relativamente standard, non vi sono grosse particolarità da segnalare. Per colorare in tutte le sue parti il modello, ovviamente, ho dovuto smontare uno dei due aurighi, per poter accedere in alcune zone altrimenti inaccessibili. Personalmente è la prima volta che lo faccio e non mi è dispiaciuto come metodo di lavorazione. Devo ricordami di provare a prenderlo in considerazione per progetti futuri (al momento molti modelli sono già assemblati).

Ultima considerazione, per lo stendardo non me la sono sentita di disegnare qualcosa a mano libera, per cui al momento lo lascerò così...vedremo se qualche buona idea mi verrà in mente per abbellirlo come merita il modello!
Non ci sono altre grosse cose da dire, se non che mi sono divertito molto a dipingere questo modello, come sempre d'altronde. Spero vi piaccia.
Qui sotto vi mostro un breve quanto amatoriale e banale video di presentazione. Di seguito vi lascio invece tutte le foto che sono riuscito a fare. 
Buona visione!


mercoledì 8 ottobre 2014

MORDHEIM: FORSAKED BATTLES - Episodio 1: NEL PROFONDO - Banda da guerra di nani

Buon salve a tutti quanti,
cari amici uorghemers! Voglio proprio vedere come se la caverà la mia banda di nani, i Giganti di Pietra, capitanati dal nobile Morgrim contro i ratti del mio avversario. Come vi è già stato detto abbiamo deciso per un costo della banda di 650 Corone d'oro. Aggiungo solo una cosa in merito alle nostre Home Rules, che penso vi aiuteranno a capire alcune scelte fatte nella creazione delle nostre bande:
  • le mazze sono state declassate a costo 3 Co, ma hanno perso la possibilità di stordire
  • lo scudo, abbinato ad un'arma ad una mano, incrementa il tiro armatura di 2 e non solo di 1
Ma bando alle ciance, signore e signore, uorgheimers tutti, ecco a voi i Giganti di Pietraaaaaaaa!!!

martedì 7 ottobre 2014

MORDHEIM: FORSAKED BATTLES - Episodio 1: NEL PROFONDO - Racconto di guerra

Un caloroso saluto a tutti voi, amici uorgheimers!
E benvenuti al primo, vero, Battle Report di "Mordheim: Forsaken Battles", la nostra nuova rubrica dedicata alle battaglie iconiche del Nuovo e del Vecchio Mondo.

In questa terza parte di "M: FB", seguiremo un bello scontro da 650 punti tra Nani Cercatori di Tesori e Skaven del Clan Eshin, per il possesso dei tesori nasconsti nella sala principale della perduta fortezza di Karak-Drakk... e, ovviamente, per quello della Mietitrice di Ali, antichissima e potente ascia a due mani di fattura nanica (le regole dello scenario le trovate a questo link).

Il Battle Report sarà molto breve, in modo da non annoiarvi troppo: siete pronti, quindi?
Pronti ad assistere a scene epiche, combattimenti esaltanti e... al risveglio di un antico drago?
Speriamo di sì per voi.


MORDHEIM: FORSAKED BATTLES - Episodio 1: NEL PROFONDO - Banda da guerra di Skaven

Un saluto a tutti voi, amanti del wargaming!
Io sono Jimmy, e benvenuti alla seconda parte della nostra nuova "rubrica", del nostro nuovo "format": "Mordheim: Forsaked Battles".
La natura di questo nuovo appuntamento l'ho già spiegata in questo post di ieri... quindi bando alle ciance, e andiamo a parlare della banda da guerra di Skaven che mooolto presto giocherà lo scenario "NEL PROFONDO".

Siori e siore: ecco a voi i REIETTI DI SKREEL!


Il limite di punti/Corone d'Oro che io e il buon ShAmAnO ci siamo dati per le partite che andremo ad affrontare in "M:FB", è di 650... quindi sì, la prima cosa che ho voluto assolutamente includere nella lista è l'imponente Rattogre, a cui ho dato il tutt'altro che originale nome di Mangiacuori: non l'ho mai davvero sperimentato, all'interno di Mordheim, ma credo che se utilizzato con un minimo di astuzia possa dire la sua contro praticamente qualsiasi esercito.
Ovviamente, poi, viste anche le particolarità dello scenario, sono passato a descrivere gli eroi.
So che molti di voi non saranno d'accordo con questa mia visione, ma personalmente preferisco sempre creare bande/eserciti un po' particolari dal punto di vista del background, anche se ciò significa utilizzare composizioni non del tutto performanti.
Mi importa giocare, non (solo) vincere.

mercoledì 1 ottobre 2014

MORDHEIM: FORSAKED BATTLES - Episodio 1: NEL PROFONDO - Descrizione Scenario

Un caloroso saluto a tutti voi, amanti del wargaming e di tutto ciò che è collegato!
Io sono Jimmy, spero vi ricordiate ancora di me con tutto il tempo che è passato da quando ci siamo sentiti l'ultima volta.
Come ve la passate? Tutto bene, spero, e spero anche che dopo le meritate vacanze estive siate più che pronti per ricominciare con costruzione di eserciti, schieramento di bande e spargimenti di caldo sangue per tutto il Nuovo e Vecchio Mondo!

Da come forse avrete capito dal titolo, sono qui oggi per presentarvi un "progetto nuovo" di Uorgheims, una sorta di "format" dal titolo "Mordheim: Forsaked Battles", ovvero "Mordheim: Battaglie Dimenticate".
Di che cosa si tratta?
Che cosa avrà partorito la mia mente per tenermi il più possibile lontano dal tavolo da pittura?


Ebbene, "M:FB" si dividerà in diversi appuntamenti legati al wargame Mordheim, in ciascuno dei quali io e il caro vecchio ShAmAnO (e magari qualche ospite d'eccezione!) ci scontreremo in scenari molto speciali, per l'occasione dotati di un particolare background e riveduti e corretti.
Useremo tutte le bande in nostro possesso, quindi non preoccupatevi che ce ne sarà per tutti i gusti: Orchi contro Mercenari, Elfi Alti contro Oscuri, Uominibestia contro Cultisti del Caos... vi promettiamo sangue ed epicità a fiumi!
In ogni appuntamento con "M:FB", poi, seguiremo diversi passaggi, come la descrizione dello scenario, la composizione delle liste, e infine il Battle Report di ciascuno scontro.

Siete pronti? Spero di sì... perché quello che trovate sotto è il primo episodio di "Mordheim: Forsaken Battles", ovvero la descrizione dello scenario "Nel Profondo".


lunedì 22 settembre 2014

CORSARI DELLE ARCHE NERE

Buon salve a tutti voi,
cari Uorgheimers, come state voi e le vostre miniature?
Quest'oggi vi faccio partecipi della mia ultima fatica pittorica: i Corsai delle Arche Nere.
I modelli appartengono all'esercito di Elfi Oscuri del mio fratello, il Guercio. Sono modelli davvero molto belli che esprimono una dinamicità davvero notevole; tenendo conto soprattutto che le gambe, il busto ed il mantello, sono praticamente tutti uguali. La dinamicità viene data dalla posizione della braccia, dalla posizione della testa e dalla grande quantità di armi con cui è possibile andarli a caratterizzare.
Per quanto riguarda la colorazione posso dirvi che non li ho trovati troppo difficili da dipingere (e certo, guarda come sono dipindi, direte voi... eh lo so, di strada occorne farne ancora tanta); nel senso che dividendoli i modelli per macroblocchi: mantello esterno, mantello interno, stivaloni e guanti, armatura, armi, viso, capelli, tutto sommato si procede velocemente. Ovviamente, spero mi crediate, le foto fatte con il cellulare non rendono giustizia all'effettiva resa di come sono venuti i modelli. Ma questa è ovviamente la mia opinione, e come sapete: l'occhio del padrone fa il cavallo grasso!
Spero poi apprezzerete questo primo tentativo di presentare i modelli dipindi con un banalissimo video e con effetti a dir poco, banali. A seguire le foto.





giovedì 11 settembre 2014

PREDONI DI ELLYRION

Buon salve a tutti quanti amici di uOrGhEiMs!
Il vostro shamano preferito è tornato!
Ma da quanto tempo è che non scrivo su questo blog?
Ahh, non importa, l'importante è essere tornato per mostrarvi l'ultimo lavoro di pittura. A dirla tutta, i modelli che sto per mostrarvi sono finiti da tempo, ma non ho mai trovato il tempo di fotografarli per poterli mostrare al mondo.

I modelli in questione, fanno parte della mia collezione di Elfi Alti, e sono i Predoni di Ellyrion della scatola base Isola di Sangue. Sono modelli bellissimi ed è stato davvero molto divertente dipingerli. Ho, come vedete, cercato di mantenere i colori del resto dell'esercito, con il blu, l'azzurro ed il bianco a farla da padroni. Spero vi piacciano. Buona visione!


venerdì 11 luglio 2014

PRINCIPATI DI SANGUE: battaglia al Passo Costiero

Buon salve a tutti quanti,
come state voi e le vostre miniature?
Oggi parliamo di un resoconto dello scontro avvenuto presso il Passo Costiero (territorio 14), valido per la campagna nazionale lanciata dalla rivista Orco Nero: Principati di Sangue.


Qui di seguito un breve report di quanto successo e qualche foto (scusate per la scarsissima qualità di alcune di esse). Buona lettura!


Quello che la brigata di Elfi Alti non si sarebbe mai aspettata era quella di approdare sulla costa e trovare sin da subito il nemico, presso una piccola piana, luogo in cui in passato erano state costruite alcune torri di difesa, oggi diroccate e disabitate. Un piccolo contingente di Skaven sembrava stare aspettandoli. Lo schieramento fu veloce, ed in quanto frettoloso, non proprio definitivo.


lunedì 23 giugno 2014

STREGONI FUOCO FUNESTO

Buon salve a tutti i uorgheimers in ascolto,
come ve la passate voi e le vostre miniature?
Quest'oggi torno a scrivere per parlarvi del mio primo "lavoro su commissione". Allora, forse proprio parlare di lavoro non sarebbe esatto, però di commissione sì, questa è proprio una commissione! I modelli di cui a breve vi parlerò, o meglio, il loro assembraggio (il posto relativo all'assemblaggio lo trovate QUI) e la loro colorazione mi sono stati commissionati da mio fratello, meglio noto come il Guercio. Capirete dunque che si tratta di una commissione in piena regola e capirete altresì bene, come non si tratti di un lavoro, in quanto non vedrò il becco di un quattrino per questo lavoro.
Ma bando alle ciance, ed andiamo a parlare dei modelli. Si tratta dei bellissimi Stregoni Fuoco Funesto, che vanno in cerca di vittime per estinguere la sete di Slaanesh e catturano possenti guerrieri per alimentare i propri diabolici rituali. Per rendere più semplice il compito infondono nelle proprie armi delle maledizioni che intorpidiscono i sensi del nemico con un semplice graffio.

Modelli abbastanza caratterizzabili nella posizione del cavaliere a cavallo essendo le parti del busto, della testa e del braccio che sorregge la lama, pezzi separati. Pezzi dalla grande dinamicità, sembrano davvero in movimento. Mi sono divertito molto a dipingerli e nel farlo ho proceduto a step: prima i corpi dei cavalli, poi le criniere, i busti, le teste e le braccia degli stregoni e poi tutte le parte di dettaglio (vestiti, capelli, bracciali, etc.). La parte in cui ho incontrato maggiore difficoltà, ma su cui mi reputo abbastanza soddisfatto, è l'incarnato. Sicuramente non un risultato eccesso, ma sinceramente, prima di iniziarlo, pensavo peggio.

Ma come sempre ora la smetto con tutte queste parole e vi lascio alle immagini.


lunedì 9 giugno 2014

BALISTA A RIPETIZIONE, ARTIGLIO DELL'AQUILA

Buon salve a tutti quanti voi o prodi uorgheimers,
come state voi e le vostre miniature?
Oggi vorrei iniziare questo post riportandovi una celebre frase, che viene insegnata anche ai piccoli elfi alti dai rispettivi nonni, quando raccontano, la sera intorno al fuoco, i loro racconti di guerra.

"Un'armata che cerca di combattere priva della protezione delle Artiglio d'Aquila è chiaramente coraggiosa o inetta. In entrambi i casi non voglio farne parte!"

Le storie raccontano che tale frase venne pronunciata da Eolaran Falcogrigio, Principe del Mare, dopo l'assalto di Tor Yvresse da parte di Grom il Pancione, battaglia in cui Eltharion si distinse per coraggio ed audacia.
Da buon Elfo Alto mi sono ricordato qualche giorno fa di questa frase ed allora ho pensato bene di prendere in mano il modello di Artiglio d'Aquila di cui sono in possesso ed iniziare a dipingerla. Non ho cercato di dare nessun particolare sfumatura o di creare particolari effetti. Sono abbastanza soddisfatto della resa finale (il modello lo trovo davvero molto interessante); dico "abbastanza" e non "molto" perchè, come mi capita spesso, non ho ancora trovato il modo di far rendere come si deve il Gehenna's Gold, con cui ho dipinto il corpo e la testa dell'aquila. Normalmente utilizzo una base di marrone per poi applicare il Gold sopra, mentre questa volta ho utilizzato come base il Runefang Steel. Fatemi conoscere le vostre opinioni o consigli per far rendere al meglio il colore oro. Intanto vi lascio alle foto che dicono molto più di tante parole, e come sempre vi auguro sia una buona visione (spero):


venerdì 23 maggio 2014

IL TEOREMA MAIALE-RUMENTA COLPISCE ANCORA: TORRETTE DI GUARDIA CASTORE E POLLUCE

Buon salve a tutti quanti cari uorgheimers!
Come stanno le vostre miniature? Non saranno mica su di un polveroso scaffale a prendere polvere? Lo sapete che così facendo non fate loro del bene? Le miniature sono fatte per stare sui tavoli da gioco e solo di tanto in tanto essere riposizionate nelle loro teche di cristallo. Ok, detta così sembra che io voglia imporre la mia verità al mondo dei uorgheimers, ma in realtà non è così. Volevo solo farvi partecipi del mio modo di vedere e vivere questo straordinaria "passione in miniatura".
Ma veniamo, come sempre, al perchè di questo nuovo post, perchè altrimenti devo tornare indietro e cambiare titolo. Dunque, in un post precedente, mi sono avventurato a teorizzare un teorema in merito alla realizzazione degli elementi scenici per i uorgheims. Applicando ancora una volta tale teorema senza alcuna pianificazione, lasciandomi ispirare passo dopo passo mi sono ritrovato tra le mani queste due torrette di guardia che sono state battezzate con i nomi di Castore e Polluce.

martedì 13 maggio 2014

DAL TEOREMA MAIALE-RUMENTA A DELLE COLONNE

Buon salve a tutti quanti cari uorgheimers!
Come stanno le vostre miniature?
Oggi un altro post in cui parlerò di elementi scenici. Nella realizzazione di elementi scenici mi piace molto adottare "la filosofia del maiale o della rumenta". Tranquilli, non sono impazzito di colpo, ora tenterò di spiegare ogni cosa. Come molti di voi sanno(so che tra voi ci sono amanti delle grigliate domenicali con gli amici), in ambito culinario, del maiale non si butta via nulla, ogni sua parte viene utilizzata e ri-utilizzata. Provando ad applicare questa teoria alla realizzazione di elementi scenici, ecco che laddove una persona normale vede della rumenta, della spazzatura, un giocatore di uorgheims ci vede una possibile torre, una collina, delle rocce, un bastione, etc. Solo la fantasia può porre dei limiti al teorema del Maiale-Rumenta, il cui assioma è: non si butta via nulla, tutto può essere utilizzato.


lunedì 5 maggio 2014

MAUSOLEO, MONUMENTO, TOMBA, PIETRA VOTIVA (ELFICA)?

Buon salve a tutti quanti cari amici uorgheimers,
come state voi e le vostre miniature?
Quest'oggi vorrei condividere con voi uno dei lavori che ho portato a termine in questi giorni (diciamo che qualche giorno di ferie ha aiutato a trovare un poco più di tempo da dedicare a questo hobby).
Mi sono ritrovato per casa diversi oggetti che avevo messo da parte per future e possibili idee per degli scenari, in particolare legati alla realizzazione di colonne. Ci ho messo mano, e lasciandomi trasportare dall'ispirazione del momento, senza una vera e propria pianificazione iniziale, i vari elementi hanno iniziato ad interagire tra di loro ed a prendere una forma di cui mi ritengo più che soddisfatto.
Ma passimo alle cose interessanti ed a qualche foto. Come potete vedere qui sotto avevo diversi cilindri di cartone (sono i classici cilindri attorno a cui è avvolta la carta assorbente che si usa in cucina, le garze mediche, etc.) di diverse misure:

venerdì 2 maggio 2014

LETTIGA DA GUERRA per SIGNORE DELLA GUERRA SKAVEN

Un cordiale saluto a tutti voi, amici urgheimers!
Io sono Jimmy, e dopo diversi battle report, di Mordheim e di Warhammer, e la digressione sulle regole della prossima campagna della Città dei Dannati che stanno per terminare, riprendo finalmente a parlare di Mordifiche! Ebbene sì: se il prode ShAmAnO è tra i due il più ferrato nel creare elementi scenici, a me personalmente piace davvero molto dilettarmi nel cambiare i modelli: non sono molto bravo, lo ammetto senza alcun problema, ma fino a oggi i risultati mi hanno sempre soddisfatto.
Se avete letto il titolo di questo nuovo post, avrete capito che sono andato a creare una Lettiga da Guerra per il mio Signore della Guerra Skaven: essendo molto contento di come ho dipinto il modello presente nella scatola di Isola del Sangue, ho deciso che all'interno della mia lista e del mio esercito meritasse non solo un posto di rilievo (ovviamente!) ma anche e soprattutto qualcosa che lo rendesse palesemente, chiaramente e immediatamente più importante degli altri.
Tra le possibilità date dal Libro degli Eserciti degli Skaven, la Lettiga da Guerra mi è sembrata la più interessante... e, diciamocelo pure, la più facile da realizzare con quel che avevo io nella mia "scatola degli attrezzi/pezzi di scarto"!
Ho cercato quindi di ideare un supporto che potesse stare in un'unità di Ratti del Clan o Ratti d'Assalto, facendo risaltare il Signore della Guerra ma senza impedirmi di volerlo schierare normalmente se ne ho l'intenzione.
Questo, è quello che è venuto fuori.

WARHAMMER FANTASY BATTLE REPORT: SKAVEN vs ALTI ELFI

Un caloroso saluto a tutti voi, amici uorgheimers!
Come ve la passate? Io sono Jimmy, e oggi sono qui per un nuovo battle report di Warhammer Fantasy.
Come sempre, lo scenario è il classico “Linea di Battaglia” tra i miei Skaven e gli Alti Elfi dello ShAmAnO… sì, proprio quegli elfacci dipinti maledettamente bene che avete avuto la possibilità di vedere recentemente qui sul blog.
Sarà vero che gli eserciti, più sono dipinti e più sono performanti sul campo di battaglia?
Stiamo a vedere.


SCHIERAMENTO E CAMPO DI BATTAGLIA
Come potete vedere, i nuovi edifici costruiti dallo ShAmAnO fanno una gran bella figura se disposti sul nostro campo da gioco!
In primo piano, potete godere dello schieramento compatto e lineare delle schiere di Ulthuan, mentre dall’altra parte le orde murine si spalmano lungo tutta la zona di schieramento berciando e squittendo la propria voglia di sangue… siamo pronti?
Che si aprano le danze!


lunedì 28 aprile 2014

MAGO O ARCIMAGO ELFICO

Buon salve a tutti quanti cari uorgheimers!
Come ve la passate voi e le vostre miniature? Sempre impegnati in piccole scaramucce o battaglie campali?
Oggi sono particolarmente lieto di presentarvi l'ultimo lavoro che ho terminato. Si tratta sempre di un componente del mio esercito di Elfi Alti ed arriva direttamente dalla scatola base di Warhammer. Si tratta di un modello davvero molto bello, scolpito ad arte: dinamico, esprime potenza e grazia al tempo stesso. Spero davvero di essere riuscito a rendere la sensazione. Ho cercato di lavorare (in questa mia fase di sperimentazione della pittura, sto cercando di impararne i segreti e le tecniche) il modello con sfumature ed ombreggiature, e per la prima volta ho provato, almeno nelle zone più evidenti a dare quelli che i professionisti chiamano "luci" - nelle parti più sporgenti del mantello, per esempio, ho usato un colore più chiaro per dare il senso della luce che colpisce la stoffa e qualcosa di piccolo piccolo anche sulle due lunghe stole che danzano nella parte anteriore del modello.
Il modello ovviamente si presta sia per essere usato come mago sia come arcimago di un esercito di Ulthuan.
Ma ora basta parlare, perchè come si dice, anche l'occhio vuole la sua parte, buona visione (spero).


martedì 22 aprile 2014

MORDHEIM: NUOVA CAMPAGNA - I quartieri della città dei Dannati (4)

Un caloroso saluto, amici uorgheimers!
Come va? Spero davvero tutto bene: io sono Jimmy e vi do il benvenuto a un nuovo appuntamento con la descrizione dei quartieri della Città dei Dannati, presa direttamente dal regolamento della nostra prossima campagna!
Quindi direi di non perdere altro tempo, e di iniziare immediatamente con la descrizione dei quartieri 25-32!

martedì 15 aprile 2014

GUARDIE DEL MARE DI LOTHERN - U.I.P. 02 - Fainal Uork

Buon salve a tutti quanti cari uorgheimers,
come stanno i vostri soldatini? E voi? Siete in forma?
Ci siamo, vi presento, con il post di oggi, il secondo ed ultimo Uork In Progress relativo a cinque Guardie del Mare di Lothern, il primo rango della mia unità da 10 elementi, quindi l'unità contenente il Gruppo Comando. Non perdo troppo tempo e vado subito al sodo mostrandovi le foto di quanto prodotto (ahimè, faccio proprio un tantino schifo come fotografo, pertanto cercare di superare questa cosa).
Lascio i commenti per la fine dei post.


giovedì 10 aprile 2014

GUARDIE DEL MARE DI LOTHERN - U.I.P 01

Buon salve a tutti quanti,
come ve la passate cari amici uorgheimers? Qui si va avanti con la dovuta calma (non sia mai detto che facciamo le cose in fretta e male) con la pittazione degli elfi alti della mia personalissima collezzione. Questa volta parliamo delle ultime 5 Guardie del Mare di Lothern, due modelli "normali" e i tre membri del gruppo comando. Questo post tratta di U.I.P. (Uorc In Progress - Work In Progress - Avanzamento Dei LAvori).

Partiamo col fare alcune considerazioni in merito a questi modelli:
  • partiamo dai due modelli che ho definito "normali", ovvero, che non appartengono al Gruppo Comando. Dato che questi due modelli si troveranno nella prima linea dell'unità delle Guardie del Mare di Lothern, insieme con con il Gruppo Comando; ho pensato di assemblarle con le lance abbassate, come se stessero puntando gli avversari che gli si stanno schierando innanzi. Gli altri modelli della stessa unità, che potete trovare in questo post, sono invece state assemblate con le lance appoggiate a terra e con la punta rivolta verso l'alto. Essendo queste schierate nella seconda linea dell'unità, non avrò problemi di posizionamento dei modelli nella basetta di movimento. Spero che la resa finale di questo lavoro possa dare all'unità un'aria un poco più dinamica e aggressiva.
  • la seconda considerazione che vorrei fare insieme a voi uorgheimers è la seguente e concerne la pittura di questi modelli. Sto procedendo, come mio solito, con cinque modelli per volta, ma essendo che in questo caso ho a che fare con i tre membri del Gruppo Comando, proseguirò come segue: di ogni modello ("normale" o Gruppo Comando) andrò a dipingere in sequenza tutte le parti che i modelli hanno in comune (con questa frase particolarmente sibillina intendo dire che partendo dal primo modello inizio a dipingere l'armartura, ed arrivo all'ultimo, poi passo alle vesti, poi allo scudo, poi ...). Finite tutte le parti che i modelli hanno in comune mi dedicherò al Gruppo Comando ed alle parti che caratterizzano questi modelli (per il Comandante l'elmo, per il Musico il corno e per l'Alfiere lo stendardo). Questo vorrebbe essere il programma dei lavori...vedremo.
Fatta questa premessa, vi mostro lo stato di avanzamento dei lavori con qualche immagine scattata ieri sera. Buona visione (...spero sia buona)!


giovedì 27 marzo 2014

GUARDIE DELLA FENICE

Buon salve a tutti quanti cari amici uorgheimers,
quest'oggi vi propongo le ultime cinque Guardie della Fenice su cui sto lavorando. Comprendono il gruppo di comando e sono quasi terminate. Mancano davvero solo più alcuni dettagli e aggiustamenti qua e la. Sono davvero molto soddisfatto del risultato che ne sta venendo fuori...certo i margini di miglioramento sono a dir poco enormi, ma quest'oggi vorrei essere positivo!
Ovviamente fatemi avere dei vostri commenti in merito!

Ecco alcune immagini:


lunedì 24 marzo 2014

MORDHEIM: NUOVA CAMPAGNA - I quartieri della città dei Dannati (3)


Un cordiale saluto a tutti voi, amici uorgheimers! E, ovviamente, un augurio di buon inizio settimana!
Io sono Jimmy, e questo è il nuovo post di descrizione dei quartieri di Mordheim per la nuova campagna del GGP, che comincerà presto: abbiamo ancora ventiquattro quartieri da descrivere (due post oltre questo) e poi passeremo alle regole vere e proprie.
Siete pronti? Allora cominciamo... con i quartieri da 17 a 24!


venerdì 21 marzo 2014

NANI CERCATORI DI TESORI vs SKAVEN DEL CLAN ESHIN - MORDHEIM BATTLE REPORT

Un saluto a tutti voi, carissimi amici uorgheimers!
Io sono Jimmy, e voi siete… finiti in un altro Battle Report di Mordheim. Frenate l’entusiasmo, vi prego: ho perso anche questa volta. Già.


Ma andiamo con ordine, e spieghiamo un paio di cosette prima di ritrarre quest’ultima disfatta!
Come già sa chi ci segue da un poco, lo scorso Battle Report di Mordheim ha visto la banda di Nani Cercatori di Tesori dello ShAmAnO (i Giganti di Pietra), scontrarsi con la banda di Orchi e Goblin del Boss Ughrim Mascellamarcia per recuperare un loro fratello Sventratore, catturato dai Pelleverde, torturato, e sottomesso al loro volere come un animale da soma.
Nel corso del precedente scontro, quindi, i Nani hanno sconfitto gli Orchi e tratto in salvo il loro consanguineo… ma i problemi, per loro, sono tutt’altro che finiti.

giovedì 20 marzo 2014

MORDHEIM: NUOVA CAMPAGNA - I quartieri della Città dei Dannati (2)

Un caloroso saluto a tutti voi, amici uorgheimers!
E benvenuti a un nuovo appuntamento con la descrizione delle regole della nostra campagna di Mordheim. È da un po’ che non ci si sente, vero? Vi chiedo umilmente scusa, ma in quest’ultimo periodo ho avuto veramente poco spazio da dedicare all’hobby… cercherò di rimediare, nei limiti del possibile!
Ma non perdiamoci in altre chiacchere, e continuiamo con le informazioni sui quartieri della Città dei Dannati: vi ricordo che questa nostra campagna di Mordheim si gioca con un regolamento leggermente rivisto, ed è ambientata del tutto all’interno di questa misteriosa e pericolosa città.
Ecco a voi i quartieri dal 9 al 16!

9 – COVO TAGLIAGOLE
Descrizione: Puah, Covo Tagliagole… non c'è posto più marcio e viscido in tutto l'Impero, credimi! In questo accampamento, chiunque abbia una discreta quantità di denaro può entrare e commerciare, a prescindere dalla propria "natura"… questo rende le sue strade ovviamente poco sicure: il sangue scorre a fiumi a qualsiasi ora del giorno nel Covo!
Punti Fama: 0
Regole speciali: Il risultato del tiro per l’incontro di una Banda Errante, in questo quartiere, è aumentato di 1.


giovedì 13 marzo 2014

ULTIMI ELFI ALTI LANCIERI

Cari amici uorgheimers,
come state? Io sono molto felice, e volete sapere perchè?
Per favore non rispondete di no alla domanda, quanto meno per cortesia. Altrimenti mi vedo costretto a chiedervi di smettere di leggere. Se avete risposto di sì, bene allora, state pronti, sedetevi, perchè sto per dirvelo! Le cose per cui essere felici sarebbero tante, alcune più futili, alcune meno futili e decisamente più profonde. Questo post prenderà in considerazione quelle futili, ed in particolare una di queste: ho terminato l'unità di venti Lancieri degli Elfi Alti!

Ora lascio un poco  di spazio vuoto per darvi l'opportunità di festeggiare, perchè so che anche voi vorrete festeggiare con me! Che festa siaaaaaaaaaa!


mercoledì 5 marzo 2014

ELFI ALTI LANCIERI - U.I.P. 02

Buon salve a tutti quanti amici uorgheimers,
sono in perenne ritardo, infatti le foto che vi mostro hanno ormai più di una settimana e mentre vi scrivo sono già al lavoro su altri modelli. Ma la cosa, direte voi, non vi tocca particolarmente vero? Effettivamente avete ragione, lo scrivevo giusto per me. Una sorta di promemoria ad essere più assiduo e costante nell'aggiornamento del blog con i miei progetti. Ma andiamo rapidi e lesti alle immagini degli Lancieri degli Elfi Alti terminati.


lunedì 24 febbraio 2014

ELFI ALTI LANCIERI - U.I.P. 01

Buon salve a tutti quanti cari amici uorgheimers!
Sono passati alcuni giorni dal mio ultimo post e questo succede perchè gli impegni sono sempre tanti, ed essendo questo un bellissimo passatempo, gli si dedica solo il tempo libero. Allora, in questo ultimo periodo, per cercare di non perdere troppo la mano, mi sono dedicato, sporadicamente, alla pittazione (antica arte della colorazione delle miniature) dei Lancieri dell'isola continente degli Elfi Alti. La colorazione è stata decisamente basica, nel senso che non ho usato alcuna tecnica particolare, non fosse che, qualche giorno fa sono riuscito a passare in negozio a prendere il nuln oil, per usaro per le ombreggiature.
Ma partiamo con una serie di immagini dei modelli montati:


mercoledì 19 febbraio 2014

MORDHEIM: NUOVA CAMPAGNA - I quartieri della Città dei Dannati (1)

Un caloroso saluto a tutti voi, amici uorgheimers!
Come predetto, eccoci qui di nuovo a parlare di Mordheim... e in vista di un grande evento, ovvero l'inizio della nuovissima campagna del GGP. In questo, e nei prossimi post del genere, andrò a spiegarvi le regole che utilizzeremo per tentare la conquista alla Città dei Dannati: se siete pronti, io inizierei!


La nostra campagna sarà, come è già accaduto in passato, basata sulla conquista e sul mantenimento di un certo numero di territori, rappresentati dai vari quartieri di Mordheim.
Attualmente i giocatori sono 4, e andremo a descrivere le loro Bande Giocanti più avanti nei post; loro obiettivo è quello di arrivare alla fine dell'ultimo turno, il Turno 06, con il maggior numero di Punti Fama, che è un valore da noi introdotto incrementabile (anche) vincendo gli scontri con le altre bande (Giocanti e non) e per l'appunto conquistando i territori.
Le Bande Giocanti dovranno comunicare i propri spostamenti al Game Master all'inizio di ogni Turno, e per decidere come e dove muoversi avranno a disposizione questa mappa:

venerdì 14 febbraio 2014

NANI CERCATORI DI TESORI vs ORCHI E GOBLIN - MORDHEIM BATTLE REPORT

Un grande saluto a tutti voi, cari amici uorgheimers!
E benvenuti a un nuovo report di battaglia (sì, sembra che ci sia abbonato, ai report… ma prometto che presto ritornerò a dire la mia sulla pittura, e magari anche sulla creazione di qualche elemento scenico!), che però non tratta questa volta di grandi eserciti impegnati in un’epica e cruenta battaglia.
Tutt’altro: in questo caso andiamo più sul piccolo, e narriamo lo scontro tra due piccoli gruppi di guerrieri… ebbene sì, avete capito perfettamente, questo è il primo report di battaglia di MORDHEIM!
Non siete esaltati quanto lo sono io? No? Davvero? Niente? Ok, ma presto lo sarete.
Direi di non perdere altro tempo e di iniziare… con un po’ di contestualizzazione!

La banda di Nani Cercatori di Tesori conosciuta come “I Giganti di Pietra” e quella de “I Ragazzi di Ughrim Mascellamarcia” si sono scontrate a più riprese all’interno del perimetro della Città dei Dannati, senza tuttavia riuscire a mettere a eliminarsi totalmente a vicenda.
Ma per i compagni del Nobile nanico Morgrim Testadiferro, al termine dell’ultimo scontro il malvagio Orco Boss ha decisamente passato il segno: si è infatti permesso di mettere le proprie zampe verdastre su Fulgrim, suo giovane cugino, e di portarlo in catene all’accampamento della banda.
È tempo che questo rancore, insopportabile per quanto piccolo, venga sanato.
È tempo che i Pelleverde imparino che nessuno può rapire, torturare e umiliare un membro o un amico dei “Giganti”. È tempo di far cantare asce e spade e martelli e quadrelli!


martedì 11 febbraio 2014

ARRIVANO I DRAGHI... U.I.P. 03

Buon salve a tutti quanti amici uorgheimers!
Procedo spedito con il post di oggi e non mi soffermo troppo con i convenevoli, spero non vi dispiaccia. Stiamo ancora parlando di Draghi, in particolare dei due modelli di Principe degli Alti Elfi Imrik su Drago che mi sono stati regalati l'hanno scorso. Il perchè sono due, invece di uno solo, sarebbe una storia da raccontare, che coinvolge un orco Guercio, ma non è questo il luogo per questa storia.
Torniamo a noi: nei post passati vi ho mostrato le varie fasi di assemblaggio dei due modelli, dicendovi che uno dei due modelli è stato assemblato pensando agli Elfi Alti, mentre l'altro è stato pensando per gli Elfi Oscuri.
Ma ho già divagato troppo. Il post di oggi è incentrato a mostrare alcune brutture dei modelli assemblati che non sono riuscito ad eliminare. Si tratti di spazi piuttosto grandi e vistosi tra due pezzi incollati, pezzi che non combaciano alla perfezione, etc. Ve ne mostro una serie e poi dopo, vi parlerò di come avrei intenzione di turare le "falle".

Queste le "falle" del modello di drago per gli Elfi Alti:


giovedì 6 febbraio 2014

WHITE DWARF 01 - IMPRESSIONI

Buon salve a tutti quanti uorgheimers,
come saprete, dato che ne hanno parlato tutti i siti del mondo che trattano della nostra passione in miniatura, la rivista della Games Workshop, il mitico White Dwarf, ha cambiato veste, periodicità, modalità, ha cambiato alcune cose. Sabato scorso usciva nel nostro piccolo negozio di modellismo, come in tutto il resto del globo, il primo numero del nuovo White Dwarf settimanale. 


Sono andato a prenderlo perchè ero curioso, e soprattutto perchè, avendo iniziato da relativamente poco ad appassionarmi ai uorgheims, non avevo mai preso in considerazione riviste o altro. Il numero uno di questo nuovo corso di White Dwarf mi sembrava un buon punto di inizio.
Il giudizio complessivo su questa rivista è positivo. Ovviamente non tutto mi ha colpito od affascinato, non tutto mi ha interessato, ma nel complesso il giudizio è positivo. Vediamo cosa ho trovato positivo:

mercoledì 5 febbraio 2014

ELFI OSCURI vs ELFI ALTI - BATTLE REPORT!

Un caloroso saluto a tutti quanti voi da Jimmy, amici uorgheimers!
Avete visto che il Guercio, antico e potente Signore del Terrore degli Elfi Oscuri, si sta unendo alla nostra piccola combriccola? Non siete contenti?
Se non lo siete, lo sarete sicuramente dopo questo post… perché è tempo di un bel report di battaglia!
E non di una battaglia qualsiasi. Della prima del Guercio con le regole di Warhammer, che ha visto contrapposti (ovviamente!) i suoi Elfi Oscuri agli Elfi Alti dello ShAmAnO!
Ora sì che siete elettrizzati: è così che vi voglio!
Se siete pronti, io partirei.
Un solo appunto: il Guercio si è appena affacciato all’universo di Warhammer, quindi non possiede ancora tutte le proprie miniature, ma le abbiamo sostituite con altre il più simili possibili e indicate sotto. Ah, un’altra cosa… mi perdonerete per la qualità delle foto, ma diciamo che non sono famoso per essere capace a farle bene!


martedì 4 febbraio 2014

SERATA DI...ASSEMBLAGGIO MINIATURE

Buon salve a tutti quanti cari amici uorgheimers!
Come procedono le vostre avventure? Fateci conoscere i vostri progetti, coraggio timidoni!
Quest'oggi vi parlo e condivo con voi un piccolo lavoro di assemblaggio, fatto per il Guercio ed il suo esercito di Elfi Oscuri (che tra l'altro, indiscrezione delle indiscrezioni, presto vedrete all'opera qui su UoRgHeImS.bLoGsPoT.cOm). Il nostro guercio ha recuperato una scatola di Stregoni Fuoco Funesto e qualcuno doveva assemblarli. Inutile dirvi che mi sono divertito molto a mettere insieme i vari componenti, decidendo l'inclinazione della testa, la posizione del braccio che stringe l'arma, etc.
Vi presento qui di seguito una serie di immagini del lavoro svolto. Fatemi sapere cosa ne pensate.


giovedì 30 gennaio 2014

ARRIVANO I...DRAGHI - U.I.P. 02

Buon salve a tutti quanti cari amici uorgheimer!
Come ve la passate? Come procede l'espansione del vostro esercito?
In questa settimana che volge al suo termine vi aggiorno sull'avanzamento del lavoro fatto sui draghi, lavoro che avete iniziato a vedere qui.

Eravamo arrivati a vedere il corpo principale del modello completato. Ora vi vorrei mostrare altre foto dell'avanzamento dei lavori. In questa prima sequenza vi faccio vedere le foto del modello con le ali. Inutile dirvi che le due ali rendono il modello completo, ancora più mastodontico e inquietante. Le ali aperte servono alla bestia per spaventare l'avversario, così come la bocca spalancata! Sembra sentirlo ruggire, non trovate (ovviamente non per le mia bravura in merito al montaggio, per la posa ideta dagli scultori Games Workshop).


martedì 28 gennaio 2014

VEGGENTE GRIGIO SKAVEN

Un cordiale saluto a tutti voi, amici uorgheimers!
Sono Jimmy, e vi do il benvenuto a un nuovo appuntamento pitturico (o pitturesco, o pittatico, o…), in compagnia come capita di solito con il mio bell’esercito di Skaven del Clan Schiernargento.
E, in questo caso specifico, con il modello del Veggente Grigio.
Spero abbiate ancora voglia di seguirmi mentre regalo un po’ più di vitalità a questi bei topastri malefici; in caso contrario, il mio allegro compare/avversario, Lo ShAmAnO, ha molto da dirvi specialmente in materia di creazione di elementi scenici e di montaggio di grossi lucertoloni squamosi!
Per chi è ancora qui con me… iniziamo!

giovedì 23 gennaio 2014

ARRIVANO I...DRAGHI - U.I.P. 01

Buonsalve a tutti voi, cari amici uorgheimers!
Come ve la passate? State ampliando i vostri eserciti? State costruendo nuovi elementi scenici mozzafiato? State modificato e pitturando nuove miniature? Fatevi sentire e fateci avere vostre notizie. Intanto io vi scrivo mie notizie.
Avrete sicuramente letto come il mio esercito di Elfi Alti ha perso la campagna sull'Isola del Sangue, contro gli Skaven. Capirete dunque bene come ho dovuto in qualche modo consolarmi e trovare un modo per tirarmi su di morale. Ho pensato che colorare alcune miniature potesse essere una buona soluzione al problema ed ho preso cinque lancieri ed ho iniziato con la "primerizzazione". Finita questa fase mi sono reso conto che, l'attività intrapresa, non era sufficiente. Ho allora capito subito che dovevo iniziare a lavorare ad un progetto che era in sospeso da oltre un anno: draghi! Dovevo iniziare ad assemblare i draghi! I draghi sarebbero stati la soluzione, ed effettivamente lo sono stati.

Alla parola draghi vi ho incuriosito un poco? Vi ha incuriosito la parola in sè o il fatto che l'ho scritta al plurale? 

Non avete idea che fatica aspettare un anno prima di mettere mano a questi modelli. Ma entriamo nel vivo dell'obbiettivo di questo post mostrando alcune immagini. Qui di seguito potete vedere il contenuto della scatola così come è arrivata e le varie parti del primo modello liberate dalla struttura in plastica. Si tratta del modello "Principe degli Alti Elfi Imrik su Drago".


mercoledì 22 gennaio 2014

SIGNORE DELLA GUERRA SKAVEN

Un caloroso saluto a tutti voi, amici uorgheimers!
Come andiamo? Vi state gustando i nuovi UIP del nostro blog? Vi è piaciuto il report di battaglia da poco aggiunto? Se la risposta è sì, non abbandonateci: presto ne vedrete delle belle (e molte altre!).
Nuovo post di pittura, questo, ancora una volta riguardante Warhammer Fantasy Battle, e in modo particolare il mio esercito di Skaven: dopo la vittoria e la conquista dell’Isola del Sangue, ho deciso di procedere il più rapidamente possibile con la pittura dei modelli restanti.
Oggi, vi presento il modello del Signore della Guerra Skaven della scatola di Isola del Sangue!

Siete pronti? E allora via con le danze!


RATTI DEL CLAN SKAVEN: FINE LAVORAZIONE!

Un saluto a tutti gli amici uorgheimers!
Brevissimo post, che uso soltanto per mettervi al corrente del primo, piccolo traguardo che ho raggiunto in campo fantasy: ho completato tutte e due le unità di Ratti del Clan della scatola di Isola del Sangue, ovvero 40 Ratti in totale!
Nella foto sotto li vede tutti quanti, schierati in bella mostra: ad alcuni manca ancora la decorazione della basetta, ma credo che prima di completarle finirò gran parte del resto che ancora mi manca!


A (molto) presto, per un altro aggiornamento warhammeresco!!!
Jimmy

martedì 21 gennaio 2014

REPORT DI BATTAGLIA - ULTIMO TURNO CAMPAGNA "ISOLA DEL SANGUE"

Ehilà, cari amici uorgheimers!
Come ve la passate, in questi freddi e (forse) nevosi giorni di inizio 2014? Spero davvero molto bene.
Io sono Jimmy, e vi do il benvenuto al primo post etichettabile come “Report di battaglia”, o “Battle Report”, se siete anglofoni! Un paio di sere fa, infatti, io e il sempre ospitale Shamano ci siamo ritrovati nel suo antro per portare finalmente a termine la nostra primissima campagna di Warhammer Fantasy: una serie di battaglie davvero molto semplice, che abbiamo iniziato ben prima di dare vita a questo blog (purtroppo!), e grazie alla quale siamo riusciti a prendere dimestichezza con le regole base del gioco e con diverse delle regole speciali.
È stata come al solito una serata divertente, emozionante e rilassante, e non vedevamo l’ora di condividerla con voi!

Prima di iniziare, un piccolo riassunto delle “puntate precedenti”. Basandoci sul background dell’Isola del Sangue, abbiamo immaginato che gli Skaven del Clan Schienargento avessero rinvenuto i passaggi sotterranei collegati a quel misterioso avamposto elfico: il Veggente Grigio Thrik, interessato alla Pietra della Fenice, ha apportato tutti i preparativi per la guerra.
Gli eserciti si sono scontrati in diversi luoghi dell’Isola, fino a quando le truppe elfiche impegnate nella sua difesa, capitanate dal promettente Mago Carydyan Fiammacangiante, hanno respinto i ratti in un luogo di grande potere mistico: le Isole Cangianti, piccoli appezzamenti di terreno staccati dal corpo principale dell’Isola del Sangue, in cui i Venti della Magia soffiano più forti, e si raccolgono spesso in alcuni particolari punti, detti Centri di Potere.
Gli Elfi sono decisi a spazzare via gli Skaven, mentre questi ultimi intendono usare le energie magiche per ribaltare con un vero e proprio colpo di coda, le sorti della guerra: chi l’avrà spuntata?


martedì 14 gennaio 2014

ROVINA PIETRAFUNESTA - UIP 04 - ULTIMO!!!

Buon salve a tutti quanti cari i miei uorgheimers!
Il vostro Shamano preferito (che, per quelli di voi che sono duri di comprendonio, sarei io) vi aggiornerà, oggi, in merito ai lavori della Rovina Pietrafunesta. Siamo allo UIP 04 (trovate gli altri uip a questi link: UIP 01, UIP 02 e UIP 03), e vi posso annunciare con grande gioia che è anche l'ultimooooooo! In questo UIP vedrete nascere le pareti del piano superiore della rovina, dove sono stato costretto ad apportare una piccola modifica, ma ve ne parlerò in maggiore dettaglio in seguito. Troverete anche una modifica che è stato necessario apportare, o meglio, un'aggiunta che si è resa necessaria per una mia precedente dimenticanza.

Ma andiamo con ordine e partiamo dalla piccola modifica apportata. Si tratta di una roba di davvero poco conto, ma come ogni buon Uork In Progres che si rispetti, ve la mostro. La modifica nasce dal fatto che mi sono reso conto, provando a presentare i vari pezzi per farmi un'idea della loro forma definitiva, che il pavimento del piano superiore non poteva essere attaccato per intero alla parete. Alcune delle assi che lo compongono sarebbero risultate appese per aria. Direi che l'immagine è più chiara di qualunque altra spiegazione farragginosa che potrei provare a darvi.


mercoledì 8 gennaio 2014

ROVINA PIETRAFUNESTA - UIP 03

Buon salve a tutti quanti,
eccomi qui con un nuvo UIP (acronimo per Uork In Progress) dell'elemento scenico Rovina Pietrafunesta. I primi due post relativi a questo lavoro li trovate a questi due link: UIP 01 e UIP 02.
Ma andiamo a curisore in questo nuovo UIP: in questo post vi mostro il soffitto del piano terra, o se preferite il pavimento del primo piano e la scala che collega i due piani.
In queste prime immagini potete vedere uno studio per capire dove posizionare i vari elementi e come girarli e la colorazione con il colore di sfondo.


martedì 7 gennaio 2014

ORCO BOSS di MORDHEIM

Un cordiale saluto a tutti voi, amici uorgheimers!
Come ve la passate? Spero davvero abbiate iniziato con forza, entusiasmo e creatività questo nuovo anno: io sono Jimmy, e oggi vi presento un nuovissimo post con una seduta di pittura!
Si abbandonano per una volta le intricate vie dell’Impero Sotterraneo degli Skaven, per addentrarsi invece in una banda di Orchi e Goblin in cerca di tesori nella città di Mordheim (ve la ricordate? Quella del post di modifica!)… signore e signori, il rullo di tamburi è assolutamente necessario, perché oggi vi presento l’Orco Boss!
Pronti ad andare? Via!

SERATA DI...ASSEMBLAGGIO MINIATURE

Buon salve a tutti quanti,
è iniziato il nuovo anno ed io vi dovevo ancora le ultime immagini degli ultimi dieci corsari degli elfi scuri. I modelli fanno parte dell'esercito degli Elfi Oscuri del Guercio, che insieme al Jimmy, abbiamo assemblato.
Non mi dilungo oltre sulla bellezza dei modelli, perchè l'abbiamo fatto nei post precedenti, che tra l'altro, se non li avete ancora visti, li potete trovare qui e qui; ed ora vi lascio alle immagini delle ultime miniature assemblate:


giovedì 2 gennaio 2014

ROVINA PIETRAFUNESTA - UIP 02

Buon salve a tutti quanti cari uorgheimers!
Oggi vorrei aggiornarvi sullo stato di avanzamento dei lavori di pittura e assemblaggio dell'elemento scenico Rovina Pietrafunesta. Eravamo arrivati all'assemblaggio del primo livello di mura perimetrali, che erano state posizionate sulla base (già terminata) per vederne l'effetto.


Ovviamente il tutto è stato colorato con il primer...