mercoledì 30 dicembre 2015

INFINITY: CAVALIERI DI SANTIAGO - U.I.P. 01

Buon salve a tutti quanti i uorgheimers all'ascolto,
accidenti quato tempo è passato dall'ultima volta che ho scritto su questo blog.
Ma poco importa! Bando alle ciance o ciancio alle bande e veniamo a noi.
Oggi torno a voi con una bella (spero) novità: le mie prime miniature (o gigetti, se preferite) a tematica fantascientifica.
Si tratta dei Cavalieri di Santiago del gioco Infinity della Corvus Belli. Gioco interessante e miniature molto molto interessanti. Giudicate voi dalla breve panoramica che recuro dal sito della casa madre.


martedì 8 settembre 2015

PEVERAGNO GAMES

Buon salve a tutti quanti i uorgheimers all'ascolto,
torno ancora una volta a ricordarvi la data del 20 settembre, data in cui ci troverete al Peveragno Games 2015, dove si potrà giocare a Mordheim, Warhammer e si svolgerà una tappa del torneo nazionale di IMPETUS. Non male, non credete?


Vi aspettiamo!

lunedì 31 agosto 2015

SEGNALATIO, SEGNALATIONIS

Buon salve a tutti i uorgheimers all'ascolto!
Come ve la passate?

Sono qui per un post veloce veloce, ma che spero vi farà piacere!
Vi segnalo, se il 20 settembre sarete in zona Cuneo, questo evento:

PEVERAGNO GAMES

E perchè ve lo segnalo?

venerdì 7 agosto 2015

AGE OF SIGMAR: battle report

Bentrovati a tutti i uorgheimers all'ascolto.
Ieri sera, come preannunciato, abbiamo giocato un nuovo scontro ad Age of Sigmar.


Questo, in poche righe, il nostro commento generale alla partita:

ancora una volta le Orde Murine sono state cacciate via dal campo di battaglia, ancora una volta gli Aelves sono riusciti a sconfiggere gli Skaven!
Prima di tutto possiamo dire che, per entrambi noi contendenti, le meccaniche di gioco più spigliate e imprevedibili di Age Of Sigmar sono proprio quello che ci voleva per rintuzzare la voglia di giocare: in circa due orette abbiamo completato una partita, e ci siamo anche divertiti parecchio nel farlo.
Importantissimi, se non fondamentali in alcuni momenti del gioco, sono stati gli elementi scenici e le loro particolari abilità: se anche non le avessero avute, la "Copertura" che conferiscono e il relativo +1 alla caratteristica di Save dei modelli che vi si trovano all'interno avrebbero potuto comunque incidere parecchio sullo scontro.

giovedì 6 agosto 2015

DAL SOTTOSUOLO DIVORA...

Buon pomeriggio appassionati di UoRgHeIMs!
Sembra un secolo che non ci si sente (e in effetti è quasi così): come state?
Io, come il mio collega elfico, sto particolarmente bene specialmente da quando è uscita la nuovissima edizione di Warhammer... la tanto discussa Age Of Sigmar!
Come ben sapete proprio questa sera ci sarà il nostro secondo scontro a AOS, e non vedo l'ora di scaricare addosso a delle belle orecchie a punta l'intera furia dell'Orda Murina.
Ma al di là dell'eccitazione per giocare materialmente AOS, le nuove regole hanno riacceso in me anche la voglia di dipingere i miei piccoli topolini; così, complici anche i giorni di ferie che stanno caratterizzando questo afoso agosto piemontese, ho proceduto a completare i seguenti modelli:
- Un Rattogre, che va a terminare l'unità di modelli incredibilmente pregevoli della vecchia Isola del Sangue
- Cinque Ratti Notturni, che si uniscono ai 5 già dipinti nei mesi passati
- L'Abominio di Pozzo Infernale, che finalmente prende letteralmente, maestosamente e terrificantemente vita

Vi lascio con un po' di foto!

A presto,
Jimmy ilSignoredeiRatti


mercoledì 5 agosto 2015

AGE OF SIGMAR: segnalazione prossimo scontro!

Se domani sera, comodamente seduti in poltrona, doveste sentire urla in lingue elfica, squittii, rumore di spade ed in generale, rumore di battaglia...non vi preoccupate...i uorgheimers scendono in battaglia!



...a seguire...speriamo...un bel battle report!

mercoledì 29 luglio 2015

UORGHEIMS GIOCA AGE OF SIGMAR

Buon salve a tutti quanti amici uorgheimers,
confessate! Ci davate per dispersi, visto l'enorme periodo di assenza da questo blog!
Leggo nei vostri occhi sorpresa e commozzione mentre vi accingete a leggere queste prime righe. Eh lo so! Vi siamo mancati e vi stavate disperando. Ma non temete! Eccoci qui a ribadire ancora una volta che questo progetto è gestito da appassionati per appassionati, per cui, capirete come a volte, lunghi periodi di assenza siano comprensibili.
Ci comprensibilat... Comprendisi...Comprendete?

Allora allora, perchè questo post?
Per parlarvi della nostra prima partita a



Non vi riporteremo un vero e proprio battle report. Giusto giusto due immagini ed un piccolo video che abbiamo girato all'inizio della partita. Poi siamo rimasti troppo presi dal gioco e dalle nuove regole, e non abbiamo più fatto foto. Dopo il video troverete un estratto da uno scambio di mail e considerazioni tra il sottoscritto e Jimmy signore dei ratti. Spero gradirete.

giovedì 14 maggio 2015

ARRIVANO I DRAGHI... U.I.P. 04

Buon salve a tutti quanti amici uorgheimers,
stanno bene tutte le vostre miniature?

Oggi vi scrivo perchè mi sono reso conto che questo blog non è più stato aggiornato da nessuno da metà marzo. Inaccettabile!
Potrei addurre mille e non più mille scuse, ma non lo farò. Oh...mica ci pagano per aggiornare il blog di questo progetto (magari). La passione è il motore di questo come degli altri progetti che seguiamo, e quella non manca. A mancare, molte volte, è il tempo.
Ma non divaghiamo e cerchiamo di procedere.

Dunque, da dove posso partire per un apdeit?
Direi di partire da dove c'eravamo lasciati, e cioè da un'immagine misteriosissima del progetto su cui sto lavorando. Non ve la ricordate? Eccola!



Ora posso svelarvi che sto lavorando sul primo dei due draghi che mi sono stati regalati qualche tempo fa.

<<Come dite?>>
<<L'immagine era troppo misteriosa e non si capiva che era un drago? Eh lo so! A volte sono proprio crudele! >>
<<Come? >>
<<Come quali draghi? QUI trovate un primo post in cui avevamo iniziato a parlarne, QUI ne trovate un secondo e QUI un terzo.>>

mercoledì 18 marzo 2015

AVATAR OF WAR - BOR DRAGONBANE


Buon salve a tutti quanti amici uorgheimers,
stanno bene tutte le vostre miniature? 

Oggi vi scrivo e mi mostro il risultato dell’ultima fatica pittorica. Si tratta di un modello che scelsi parecchio tempo fa dal sito di Avatar of War.

Quando lo vidi ne rimasi colpito per la posa, l’espressione del volto ed il fatto che è un modello che esprime bene la nanicità ed il misto di follia di uno sventratore. Lo scelsi e lo presi per ingrandire le fila della mia banda di nani cercatori di tesori per Mordheim.

Il modello è in metallo (cosa che non mi è piaciuta troppo), però le relative modifiche che ho dovuto apportare sono state davvero poche: riempire qualche buco quando ho dovuto incollare la prorompente capigliatura e quando ho dovuto inserire lo stendardo. 

Per apportare le modifiche ho usato per la prima volta in vita mia la materia verde, e come vedrete tra poco, dalle foto, ho anche provato a dare un poco di dettaglio (soprattutto per la capigliatura). Ma vedrete tra poco. Per quanto riguarda la colorazione ho cercato di lavorare (forse sarebbe meglio dire sperimentare visto il mio livello di pittura) con luci ed ombre. 

martedì 24 febbraio 2015

ELFI ALTI: eroe su grifone

Buon salve a tutti quanti,
amici uorgheimers!
Torno, dopo un certo periodo di tempo, a mostrarvi l'ultimo lavoro di modellismo completato: si tratta di un eroe dell'esercito degli Elfi Alti di Warhammer, a cavallo di un grifone. Un modello davvero molto bello che faceva parte della vecchia scatola del battaglione degli Elfi Alti.
Premettendo che il mio stile di pittura è basico, mi permetto di dire che il modello non mi è sembrato troppo ostico da affrontare, diversamente da quanto pensavo all'inizio. Ci sono ampie zone raggiungibili, senza troppi anfratti o spazi angusti da dover raggiungere con la punta del pennello. I colori come potete vedere qui sotto, sono i classici usati per il resto dei modelli degli Elfi Alti che vi ho proposto in passato.
Ho cercato di lavorare un poco con ombre e sfumature sulla parte del corpo del grifone...lascio a voi giudicare in merito al risultato. Vi mostro di seguito il modello anche se non ho ancora caratterizzato la basetta, perchè non ho ancora deciso come fare. Non so se caratterizzarla come terreno o con altro, tipo uno spuntone di roccia o altro ancora per dare maggiormente l'idea del volo.
 
Come sempre sono graditissimi i vostri commenti.
Buona visione!

Qui sotto per prima cosa vi posto il video realizzato:

venerdì 16 gennaio 2015

MORDHEIM: BATTLE REPORT

Buon salve a tutti quanti cari amici uorgheimers!
Eccoci nuovamente qui per un nuovo battle report. Appuntamento d'obbligo dopo una serata di gioco intorno al tavolo con le nostre miniature. Ieri sera ci siamo ritrovati, dapprima in due, il sottoscritto in compagnia della sua banda di nani, i "giganti di pietra" ed il CivaLamaNera, signore degli elfi oscuri. A metà serata ci ha raggiunto il JimmyFiglioDell'Orso con i suoi Kisleviti. Ecco dunque che il video e le foto che troverete sotto rappresentano in realtà due diversi scontri: un primo in cui Nani ed Elfi Oscuri si sono affrontati senza troppe remore, ed un secondo in cui invece lo scontro si è allargato coinvolgendo anche la banda di umani Kisleviti.
Resoconto della serata? Divertente! Come sempre d'altronde, quando si è in compagnia di buoni amici.
Vincitori? Nessuno! 
Spieghiamo: la prima partita è stata interrotta dall'arrivo del JimmyFiglioDell'Orso nel momento in cui Nani ed Elfi Oscuri erano arrivati in corpo a corpo, per cui è stato dichiarato un pareggio (anche se lo sanno tutti che avrebbero vinto i nani). La seconda partita non è stata terminata per raggiunti limiti di tempo. 
Ci sono stati però diversi momenti divertenti e da segnalare, che potete trovare nel video qui sotto e nelle foto: l'uccisione del Nobile Nano da parte dell'incantesimo Fulmine Arcano lanciato dalla mano della Strega degli Elfi Oscuri, l'assalto da parte dei Kisleviti all'edificio in cui gli Elfi Oscuri si erano barricati, un terrificante scambio di colpi tra Nani ed Elfi Oscuri nelle rovine del tempio, in cui la proverbiale testa dura dei Nani li ha salvati (ho scritto "proverbiale testa dura", ma andrebbe letto, "fattore c"), ed altri ancora.

Ma come sempre, bando alle ciance e largo alla multimedialità:


Dopo il video, ecco a voi le foto (alcune delle quali non sono state inserite nel video).

giovedì 8 gennaio 2015

ELFI OSCURI: Corsari delle Arche Nere

Buon salve a tutti quanti amici uorgheimers,
quest’oggi vi vorrei proporre la mia ultima opera modellistica. Si tratta del gruppo completo di Corsari delle Arche Nere dell’esercito di Elfi Oscuri di Warhammer.
Alcune note:
  • Le foto ed i video sono fatti con il cellulare, e quindi lasciano un poco il tempo che trovano. Scusate.
  • Grazie a Luca Tempesta che in un post precedente, dove presentai i primi cinque modelli di questo gruppo, mi suggerì di riprodurre sulle basette i tavolacci della nave da cui sbarcano questi corsari. Grazie Luca. A mio fratello, proprietario dei modelli, è piaciuta molto l'idea!
  • Per distinguere il campione dal resto dei modelli ho pensato di inserire quello che dovrebbe essere uno degli alberi del vascello con una corda che arriva a terra. Spero renda l’idea e dia atmosfera al gruppo. Fatemi avere le vostre opinioni in merito.
  • Lo stesso albero del vascello l’ho inserito anche all’alfiere in quanto in fase di montaggio l’asta ed il vessillo sbilanciamo molto il modello. Il solo albero del vascello non basta, infatti ho inserito anche, sotto la basetta, una calamita ed un gruppo di metallo per appesantirla.

E con questo le note sono terminate. I modelli come già ho avuto modo di dire sono molto molto belli, dinamici e abbastanza caratterizzabili, come spero si evinca dalle immagini che vedrete qui sotto. Questa è la prima volta che non lavoro su un piccolo gruppetto di modelli, ma su un numero che reputo consistente (12 modelli), passando da un modello all'altro e pittando sempre il solito particolare su tutti i modelli prima di andare avanti. Non mi sono trovato così male a lavorare con questa modalità, devo dirlo. Vedremo in futuro se e come replicarla.

Vi lascio al video ed alla serie della immagini singole. Come sempre ogni vostro commento o critica costruttiva saranno più che benvenuti.