mercoledì 30 dicembre 2015

INFINITY: CAVALIERI DI SANTIAGO - U.I.P. 01

Buon salve a tutti quanti i uorgheimers all'ascolto,
accidenti quato tempo è passato dall'ultima volta che ho scritto su questo blog.
Ma poco importa! Bando alle ciance o ciancio alle bande e veniamo a noi.
Oggi torno a voi con una bella (spero) novità: le mie prime miniature (o gigetti, se preferite) a tematica fantascientifica.
Si tratta dei Cavalieri di Santiago del gioco Infinity della Corvus Belli. Gioco interessante e miniature molto molto interessanti. Giudicate voi dalla breve panoramica che recuro dal sito della casa madre.





Piaciute le immagini? Quanto ho visto questi modelli sono rimasto letteralmente rapito. Che dinamismo. Sembrano davvero in movimento. Mi ha poi catturato la natura cavalleresca dei modelli con un'ambientazione futuristica. Belli belli belli.

Ma veniamo a noi. Con questo primo post vi presento la fase di apertura della scatola e l'assemblaggio dei modelli e ne approfitto anche per ricordarvi che le stesse informazioni le potete trovare anche sul sito dell'associazione culturale Chinauti. Buona visione, spero apprezzerete!




























Dato che i modelli sono in metallo e dato che l'assemblaggio ha richiesto in alcuni casi una rifinitura con "materia verde", credo che la fase di stesura del colore nero di base (colore che prediligo per la base) sarà importante; ma per questa parte e per lo studio dei colori e dei modelli stessi, vi rimando al prossimo U.I.P.

Come sempre, ogni vostro commento costruttivo sarà più che ben accetto.

Ora vi saluto e come sempre vi do appuntamento...

...al prossimo incontro!
 

2 commenti:

  1. Splendide miniature, attendo con interesse gli sviluppi!
    nel frattempo, buon anno!

    RispondiElimina
  2. Ciao Luca,
    e grazie per il tuo puntuale commento! Anche a me sono piaciute davvero tanto queste miniature! Speriamo gli sviluppi siano all'altezza...
    Buon anno anche a te!

    RispondiElimina